Interventi e servizi per l'assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare "Dopo di Noi"

Logo La Città del Noi

 

 

Il Sovrambito LT4 + LT5, che comprende i Comuni del Distretto Socio Sanitario LT4 (Campodimele, Fondi, Lenola, Monte San Biagio, San Felice Circeo, Sperlonga e Terracina) ed i Comuni del Distretto Socio Sanitario LT5 (Castelforte, Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Ponza, Santi Cosma e Damiano, Spigno Saturnia e Ventotene), utilizza una quota delle risorse del Fondo "Dopo di Noi", assegnate dalla Regione Lazio, per realizzare interventi e servizi per l'assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare.

I destinatari degli interventi e dei servizi previsti sono le persone in possesso dei seguenti requisiti:
a) condizione di disabilità grave riconosciuta ai sensi dell'articolo 3, comma 3, della Legge 104/1992, non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie legate alla senilità;
b) età compresa tra i 18 e i 64 anni;
c) residenza in uno dei Comuni del Sovrambito LT4 + LT5.

Altresì, le suddette persone devono trovarsi in una delle seguenti situazioni:
a) mancanza di entrambi i genitori;
b) con genitori che, per ragioni connesse, in particolare, all'età ovvero alla propria situazione di disabilità, non sono più nella condizione di garantire l'adeguato sostegno genitoriale, ivi compresa la prospettiva del venir meno del supporto familiare;
c) inserite in strutture residenziali dalle caratteristiche molto lontane da quelle che riproducono le condizioni abitative e relazionali della casa familiare.

Gli interventi e i servizi previsti sono i seguenti:
a) percorsi programmati di accompagnamento per l'uscita dal nucleo familiare di origine ovvero per la deistituzionalizzazione;
b) interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative;
c) programmi di accrescimento della consapevolezza e per l'abilitazione e lo sviluppo delle competenze per favorire l'autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore gestione della vita quotidiana, anche attraverso tirocini per l'inclusione sociale;
d) in via residuale, interventi di permanenza temporanea in una soluzione abitativa extra-familiare.

La domanda deve essere presentata entro e non oltre il 28 settembre 2018, utilizzando l'apposito modulo, all'Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.

Dopo tale data sarà creato un elenco aperto aggiornabile con successive domande, che potranno essere presentate in qualsiasi momento dell'anno.

Per le persone residenti nei Comuni del Distretto Socio Sanitario LT4, è possibile presentare la domanda anche presso il Punto Unico di Accesso Distrettuale (PUA D) di Fondi o di Terracina, oppure per via telematica attraverso il Sistema Informativo del Sociale del Distretto Socio Sanitario LT4, utilizzando il link di seguito riportato.


Compilazione domanda online